Il pensiero della settimana: la paura, il motore della nostra quotidianità

La paura è il carburante delle nostre azioni quotidiane, noi siamo il motore. Se utilizzi la paura nel modo...

Goffredo Mameli e il Canto degli Italiani

Mai come durante i campionati mondiali o europei di calcio ci è dato ascoltare così spesso il nostro inno nazionale. Capita il...

L’Atletica Italiana vola in Diamond League a Montecarlo: l’oro di Tamberi...

Gianmarco Tamberi, 30 anni, stella nascente dell’atletica leggera, riesce a sconfiggere il Covid e a tornare agli europei vincendo la tappa Gold...

Perché leggere “1984” di George Orwell, l’uomo alla ricerca della libertà...

Scritto nel 1948 dal celebre scrittore britannico, “1984” è uno dei più noti romanzi della letteratura distopica. Inquietante, profetico,...

Femminicidi: scie di sangue silenziose e donne indifese

Romina De Cesare, 36 anni; Alice Scagni, 34 anni; Angela Avitabile, 62 anni; Anna Borsa, 30 anni. Questi sono solo alcuni dei...

L’informazione che verrà: tra fake news e deontologia

Sono le 14:00 di venerdì 8 aprile ’22 ed è il terzo giorno del Festival Internazionale di Giornalismo di Perugia. Fuori da...

Verba manent: lo spirito del Natale

Il clima natalizio accresce l’umore di tutti, svaniscono i pensieri e l’organizzazione delle feste diventa l’affare principale. Un vento lieto (oltreché assai...

Esports: il potenziale del gaming competitivo

«Gli esports sono leghe, circuiti competitivi, tornei o competizioni simili, che prevedono tipicamente un pubblico di spettatori, in cui giocatori singoli o...

Perché leggere “Delitto e castigo” di Fëdor Michajloviç Dostoevskij

<<All’inizio di un luglio straordinariamente caldo, verso sera, un giovane scese per strada dallo stanzino che aveva preso in affitto in vicolo...