Scia in voga: A quasi due mesi dalla morte del Principe Filippo, ricordiamo quali sono i gioielli disegnati da lui per “la sua regina”

Nel 1946, Filippo di Mountbatten, cugino di terzo grado dell’erede al trono d’Inghilterra, chiedeva ufficialmente la mano della futura regina Elisabetta II.

Il principe Filippo e sua moglie sono stati sposati per 73 anni. Il coniuge della regina più longeva della storia del Regno Unito è venuto a mancare lo scorso aprile all’età di 99 anni. In questi lunghi 73 anni di matrimonio, Elisabetta II ha indossato tantissimi gioielli, pezzi rari e unici,  tra cui la maggior parte delle volte gioielli disegnati appositamente per lei da suo marito.

È il 1939 quando i due si incontrano per la prima volta. Elisabetta all’epoca aveva solamente 13 anni. Successivamente, quando il loro rapporto inizia a consolidarsi, Filippo le donerà una spilla di diamanti a forma di distintivo della marina militare (in quell’anno entrò nella Royal Navy).  In occasione del fidanzamento ufficiale avvenuto nel luglio del 1947, Filippo deciderà di disegnare lui stesso l’anello e il bracciale di fidanzamento. La particolarità dell’anello – tre carati – e del bracciale risiede in alcune gemme appartenute alla famiglia Romanov (provenienti dalla tiara della madre, la principessa Alice di Battenberg) che a sua volta le fu data in dono per le sue nozze dallo zar Nicola II, ultimo imperatore dell’Impero russo. Il medesimo bracciale è stato indossato da Elisabetta durante il funerale del marito.

In foto la regina Elisabetta II (che indossa il bracciale di fidanzamento regalato da Filippo) e Winston Churchill (ex Primo ministro del Regno Unito)

Il bracciale per i cinque anni di matrimonio: diamanti, zaffiri e rubini montati su oro. Ha un significato particolare e personale. Le pietre formano dei simboli e a loro volta sono collegati tra loro da una fitta trama composta dalle lettere E e P (Elizabeth e Philip). Infine, l’ultima è la spilla conosciuta come ‘Ruby Venus’, indossata dalla regina per il 70esimo anniversario di matrimonio.

In questi 73 anni di matrimonio la coppia reale ne ha viste e vissute tante, tra scandali, dolori, gioie e soprattutto compromessi. Il duca di Edimburgo ha dovuto accettare dal principio di stare accanto a sua moglie rimanendo sempre un passo indietro. Questo non gli ha impedito di essere un pezzo importante e indispensabile per la royal family. Sono stati 73 anni di matrimonio suggellati con magnifici gioielli disegnati appunto dal principe Filippo per la sua ‘Lilibeth’.

La regina nel tempo ha sfoggiato questi gioielli in tante e diverse occasioni, cedendoli solo ad una persona, Kate Middleton, consorte di suo nipote William, futuro re d’Inghilterra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here