Erdogan e la sedia dello scandalo

Erdogan non lascia la sedia per Ursula Von der Leyen durante il ricevimento nel Palazzo di Ankara. Sbaglio o messaggio subliminale?

Demo-Stellati

Tra le prime mosse di Enrico Letta nelle vesti di riformatore, più che di Segretario, del PD c’è stata la volontà di...

Al Gran Bazar, il miglior offerente per la lira turca

E rieccoci con il binocolo puntato nuovamente verso la Turchia. Questa volta a farla da padrona è la lira, la moneta turca,...

Verba manent: in Turchia posti in piedi

Sgarbo diplomatico o svista? Il gesto di Erdogan fa discutere: egli si accomoda in una delle due poltrone del suo studio, nell'altra...

[video] Calenda: “Riaprire tutto il 15 di maggio. Abbiamo bisogno di...

https://twitter.com/CarloCalenda/status/1379476896812040192?s=20

La presunzione d’innocenza europea che serve all’Italia

L’articolo 27 della nostra Costituzione recita chiaramente: "L'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva”. Definita “presunzione d’innocenza”, è il pilastro...

Verba manent: quello col parrucchino

È stato deriso da quell'aristocrazia politica, squisitamente italiana, che fa della perfezione una norma e dell'imperfezione uno status symbol politicamente corretto, è...

Indonesia, vaccini, Reddito di cittadinanza, DanteDì: storie della scorsa settimana

Una settimana può essere un periodo di tempo ristrettissimo, se paragonato ad un’era geologica. Rappresenta un’enormità se paragonato all’aspettativa...

Beirut: sette mesi dopo la tragedia il piano dell’Europa “3RF” per...

Sono passati 7 mesi da quella sera del 4 agosto 2020 quando Beirut, la capitale del Libano, è stata colpita da una...

Verba manent: morra cinese

Il gioco di chi tira a sorte, la "morra cinese": carta, forbice o sasso. L'omonimo, Presidente della commissione Antimafia, sembra fare lo...